Alimentazione Ricette Ricette con gli avanzi

Lasagne di carasau e verdure

8 settembre 2015
lasagna di carasau

Riutilizzare: un principio importante in cucina per ridurre gli sprechi e stimolare la creatività!

Voglio proporvi una ricetta per utilizzare il pane carasau, che spesso avanza perché troppo sbriciolato oppure non più croccante. In questa situazione non c’è niente di meglio che preparare delle ottime lasagne di carasau con verdure.

Ingredienti

  • Pane carasau – quello avanzato
  • Verdure – 3 o 4 zucchine, 3 o 4 carote e 1 porro
  • Mozzarella – 1
  • Pesto – 2 cucchiaini
  • Parmigiano reggiano
  • Olio evo
  • Salsa di soia
  • Vino bianco – 1/2 bicchiere
  • Acqua – 1 bicchiere

Preparazione

  1. Tagliate le verdure a bastoncini.
  2. Saltate il porro in padella con un goccio d’olio. Unite quindi le carote e rosolate per qualche minuto, poi aggiungete ½ bicchiere d’acqua e lasciate cuocere con un coperchio.
  3. Dopo 10-15 minuti aggiungete anche le zucchine, sfumate con il vino bianco e infine aggiungete la salsa di soia.
  4. Coprite di nuovo e lasciate cuocere le verdure per 15-20 minuti, in modo che si ammorbidiscano (il tempo di cottura dipende dalle dimensioni dei bastoncini di verdura). Non preoccupatevi se vi sembrano troppe, le verdure che avanzano saranno un buon contorno o un saporito sugo il giorno dopo!
  5. Per comporre le lasagne, ungete il fondo della pirofila con il succo delle verdure o un goccio d’olio. Create uno strato con il carasau, poi bagnatelo con qualche goccia d’acqua, quindi mettete un po’ di verdure, qualche cubetto di mozzarella, poche gocce di pesto e un po’ di parmigiano grattugiato.
  6. Proseguite in quest’ordine per comporre gli ulteriori strati, avendo cura di non riempire la pirofila fino all’orlo.
  7. Sull’ultimo strato aggiungete del pane carasau sbriciolato finemente, per renderlo croccante, poi infornate a 160-180° C per circa 15 minuti.
  8. Sfornate le lasagne e servitele calde.

Articoli che potrebbero interessarti

1 Commento

  • Rispondi Guido 9 settembre 2015 at 14:12

    Posso assicurare che non può non venire ottima!

  • Rispondi